Loading color scheme

Le pulci sono parassiti ectoparassiti noti per nutrirsi del sangue di mammiferi e uccelli. Sebbene la loro presenza sia più comunemente associata agli animali domestici, come cani e gatti, possono rappresentare una sfida anche per gli esseri umani. Di seguito, esploreremo i danni che le pulci possono causare:

Morsi e Reazioni Cutanee: Le pulci si nutrono del sangue attraverso morsi sulla pelle degli ospiti. Questi morsi possono causare irritazioni, prurito e arrossamenti cutanei. In alcune persone, le reazioni possono essere più gravi, portando a dermatiti o allergie.

Trasmissione di Malattie: Le pulci possono trasmettere malattie batteriche, come la bartonellosi (febbre da graffio di gatto), che può causare sintomi come febbre, malessere generale e ingrossamento dei linfonodi. Sebbene sia relativamente rara, la trasmissione di malattie da parte delle pulci può verificarsi.

Infestazioni Ambientali: Le pulci depongono le loro uova sugli ospiti, ma le uova cadono poi nell'ambiente circostante. Le larve delle pulci si sviluppano nell'ambiente domestico, in tappeti, moquette, letti e altri luoghi in cui gli animali domestici trascorrono del tempo. Ciò può portare a un'infestazione ambientale, rendendo difficile il controllo delle pulci.

Problemi Veterinari: Le pulci sono spesso associate agli animali domestici, causando prurito, irritazioni e allergie cutanee nei cani e nei gatti. L'infestazione da pulci può portare anche a problemi più gravi, come l'anemia nei cuccioli o negli animali più deboli.

Fastidio e Stress: La presenza di pulci può causare fastidio e stress sia negli animali domestici che nelle persone. Il costante prurito e le morsicature possono influire negativamente sul benessere e sulla qualità della vita degli ospiti infestati.


HAI PROBLEMI DI PULCI?

Contattaci e ti forniremo la soluzione più adatta a te.

Chiamaci